Sapersi

Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre, mai s’era potuta riconoscere così.

[Italo Calvino – Il Barone Rampante]

Una grande storia d’amore

Titolo: Una grande storia d'amore
Autore: Susanna Tamaro
Pubblicato: Settembre 2020 da Solferino

Ci sono libri con i quali stai piacevolmente in compagnia. Un po’ come con quegli amici ai quali telefoni alla fine della giornata o, in momenti di normalità, accogli con piacere per bere un caffè insieme e raccontarsi gli accadimenti della giornata, perché la loro presenza ti scalda il cuore.

Il libro della Tamaro è così. Caldo e rassicurante come la vicinanza di una persona cara che hai voglia di stare ad ascoltare e alla quale desideri confidare qualcosa di te.

È la storia di Andrea e di Edith, così diversi e così incapaci di stare lontani uno dall’altra, complice un destino ricco di imprevisti che li porta continuamente a intrecciare le loro vite. Affascina soprattutto la tenerezza con cui la voce narrante, quella di Andrea uomo di mare abituato ad affrontare le tempeste, racconta tutte le tappe della loro storia. Anche quelle più dolorose.

Una storia davvero grande perché contiene tutte le emozioni che si possono provare in una vita intera ed è per questo che dopo poche pagine ti ci ritrovi dentro, immersa in quei sentimenti che hai vissuto anche tu attraversando le fasi alterne di un amore dapprima clandestino e poi complicato, le avventure di una lunga separazione, la paura di un segreto, una felicità inattesa e una grande prova… e infine l’isola, piena di vento, di luce e di speranza.

Una scrittura limpida e sapiente, quella della Tamaro che ti porta a riflettere su temi grandi come il perdono, la famiglia, la solitudine e, naturalmente, l’amore.

La frase:
E se le anime in cielo, prima della nascita, fossero legate tra loro da una sorta di cordone ombelicale? È per questo che si cercano per tutta la vita? È per questa ragione che, quando si sono ritrovate, non possono più stare l’una senza l’altra?

Titolo: Una grande storia d’amore
Autore: Susanna Tamaro
Pubblicato: Settembre 2020 da Solferino

Che cos’ho imparato sull’amore

Che cos’ho imparato sull’amore? Quello che ho imparato sull’amore è che l’amore esiste. O forse, più semplicemente, quello che ho imparato e imparo sull’amore è quello che racconto nei miei film, in tutti i miei film. E cioè che non dimentichiamo mai le persone che abbiamo amato, perché rimangono sempre con noi; qualcosa le lega a noi in modo indissolubile, anche se non ci sono più. Ho imparato che ci sono amori impossibili, amori incompiuti, amori che potevano essere e non sono stati. Ho imparato che è meglio una scia bruciante, anche se lascia una cicatrice: meglio l’incendio che un cuore d’inverno. Ho imparato, e in questo ha ragione mia madre, che è possibile amare due persone contemporaneamente. A volte succede: ed è inutile resistere, negare, combattere. Ho imparato che l’amore non è solo sesso: è molto, molto di più. Ho imparato che l’amore non sa né leggere né scrivere. Che nei sentimenti siamo guidati da leggi misteriose, forse il destino o forse un miraggio, comunque qualcosa di imperscrutabile e inspiegabile. Perché, in fondo, non esiste mai un motivo per cui ti innamori. Succede e basta.

[Ferzan Ozpetek – Rosso Istanbul]